blog corn W ok1

Maggio 2017 | Greta Rota | Lifestyle

PETTEGOLEZZO VEGANO: LA GALLETTA

Se siete giunti a questo articolo, significa che siete interessati al mondo degli alimenti naturali, a cultura biologica, che vengono cresciuti nel rispetto dell’ambiente; esattamente ciò di cui noi ci occupiamo.

Nel corso di questo blog cercheremo di trattare temi di attualità legati ad una sana alimentazione: oggi ci concentriamo sul tema del vegan.

Il blog cercherà di affrontare argomenti non ricorrenti e già affrontati da riviste come il tema dei grassi saturi e insaturi, la quantità giusta di carne a settimana, le cinque porzioni quotidiane di frutta e verdura, etc.

gallette-mais.jpg

L’alimentazione vegana, sempre più diffusa e sempre più discussa, si basa sul consumo di risorse non provenienti dal mondo animale.
Così carne, pesce, latticini, uova e miele vengono completamente eliminati dal regime nutritivo.

 

Ma perché scegliere di cibarsi esclusivamente di prodotti vegetali?

Le ragioni sono molteplici, così come i fini per cui è nato il movimento, e possono essere raggruppate in 4 macro-aree:


1. Problematiche morali.

Nel XIX secolo Charles Robert Darwin scriveva: “L'empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo può ricevere in dono”, ma già circa tre secoli prima Leonardo Da vinci diceva “Verrà il tempo in cui l'uomo non dovrà più uccidere per mangiare, ed anche l'uccisione di un solo animale sarà considerato un grave delitto...”;


2. Conservazione dell’ambiente.

Chilometri e chilometri di foreste sono state abbattute per la coltivazione di piantagioni in grado di sfamare gli animali e milioni di litri d’acqua sono destinati agli allevamenti. Inoltre, il bestiame ad esempio, rilascia metano e protossido di azoto in massicce quantità, causa di inquinamento e surriscaldamento globale. Nel 2006, la FAO ha descritto l’allevamento intensivo come “…uno dei fattori che maggiormente contribuiscono ai più gravi problemi ambientali attuali”;


3. Ragioni sociali.

In particolar modo si fa riferimento alla lotta contro la fame nel mondo, poiché la produzione di carne utilizza in proporzione molto più terreno e risorse di quelle necessarie per gli alimenti di origine vegetale;


4. Salvaguardia della propria salute.

Il consumo di carne e derivati può incidere con lo sviluppo di tumori e altre malattie degenerative, come confermato dal dottor Umberto Veronesi.

 

MA VENIAMO ALLE NOSTRE GALLETTE

Che cosa hanno a che fare con il mondo vegano? Sono o non sono un prodotto vegano? La riposta è: assolutamente sì. Tutte le nostre sei tipologie di gallette - peraltro tutte senza glutine, senza sostanze chimiche (100% naturali) e a Km zero, tant’è che dalla coltivazione al confezionamento intercorrono 4 Km quadrati - vengono prodotte attraverso una cultura interamente biologica, nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente; inoltre, la ricetta non comprende alcuna tipologia di ingrediente di origine animale.
Ora, che siate sostenitori della filosofia vegana o meno, poco importa: vi basti sapere che questo prodotto è adatto ad ognuno di noi, qualsiasi filosofia e stile di vita conduca.

CATEGORY BLOG

L'interesse e l'attenzione alle sane abitudini che passano dall'alimentazione alla moda, dalla cultura alla tendenza, dagli hobby al lavoro quotidiano.

NEWSLETTER

AGRIGAL Basket

 SHOP