blog corn W ok1

Ottobre 2017 | Vera Galizzi | Ricette

TORTA CON FARINA DI MAIS SPINATO E PESCHE

Una torta molto soffice, estiva e profumata. Facile e veloce da preparare.
torta con farina mais

Preparazione

20 minuti

Cottura

60 minuti

Difficoltà

Bassa

Porzioni

8 persone

INGREDIENTI: torta per 8 persone

600 gr - Pesche
150 gr - Farina 00
120 gr - Zucchero
120 ml - Latte
160 gr - Burro
3 - Uova
1/2 Bustina - Lievito per dolci
Zucchero a Velo
Un dolce ideale in tutti i momenti della giornata, che si presenta con una consistenza morbida che piace facilmente a tutti. In estate potete usare le pesche fresche tabacchiere, noci o a polpa bianca, mentre nel resto dell’anno potete adoperare le pesche sciroppate.

PREPARAZIONE DELLA TORTA CON FARINA DI MAIS

Togliete il burro dal frigorifero e attendete fino a quando diventa morbido. In alternativa mettetelo al microonde per 30 secondi. Preriscaldate il forno a 180°C.

Setacciate la farina 00 e il lievito in uno stesso recipiente. Aggiungetevi anche la farina di mais spinato e mettetelo da parte.

In un'altra ciotola capiente mettete i tuorli delle uova e lo zucchero. Montate il tutto con le fruste elettriche per qualche minuto fino ad ottenere un impasto cremoso. Inizialmente a velocità bassa, poi potete aumentarla. Versate poi sia il latte che il burro. Continuate a montare per amalgamare gli ingredienti. Unite la farina 00, la farina di mais Spinato e il lievito tenuti da parte e montate finché il composto diventa liscio e omogeneo.

Lavate le pesche, tagliatele a metà ed eliminate il nocciolo. Tagliatene metà a spicchi e l'altra metà a pezzi. A voi a scelta se tenerle con la buccia oppure sbucciarle. Unite le pesche tagliate a pezzi al composto e mescolate.

Montate a neve ferma gli albumi, messi da parte precedentemente, con un pizzico di sale e facendo attenzione che non vi siano rimasugli di tuorlo d’uovo, altrimenti non si monteranno. Unite gli albumi montati all'impasto, mescolando delicatamente dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi.

Imburrate e foderate con carta da forno una tortiera di diametro 20 cm. Versatevi delicatamente l’impasto e adagiate in superficie gli spicchi di pesca, formando dei cerchi concentrici. Infornate per 50-60 minuti a 180°. Dopo 50 minuti controllate la cottura infilando un coltello all’interno dell’impasto: se estraendolo rimane sporco, prolungate la cottura di qualche minuto.

Quando la torta sarà pronta, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente. Una volta raffreddata, potrete servirla con una spolverata di zucchero a velo e con una pallina di gelato sarà ottima.


CATEGORY BLOG

L'interesse e l'attenzione alle sane abitudini che passano dall'alimentazione alla moda, dalla cultura alla tendenza, dagli hobby al lavoro quotidiano.

NEWSLETTER